Il matrimonio di Francesca e Alessandro

Alla mattina il sole faceva capolino fra le nuvole. Durante la preparazione non si parlava di pioggia. Il matriomonio doveva andare bene e così sarebbe stato.

Francesca è dolcissima. La casa è gremita di parenti. La nonna e la mamma attente affinché tutto vada bene. I nipotini, la sorella, il fratello e il papà. E’ come un teatro. Ognuno ha la sua parte ma la protagonista è la sposa e recita un sorriso meraviglioso.

Ad ogni scatto. Arriviamo in chiesa e ci sono tutti. Amici e parenti in attesa della sposa. Per quanto siano belli gli sposi, è sempre la sposa la più attesa di tutti.

Quando Francesca arriva, il sole illumina la facciata della chiesa e il sorriso di Alessandro. La cerimonia è gioia. Canti e sorrisi. Ma il rossore tradisce l’emozione di Alessandro. Alla fine è sempre lo sposo che si emoziona di più.

Il sole. Chi non vuole il sole il giorno del proprio matrimonio?

La zona dell’Enza è rigogliosa e verdeggiante in primavera. Quando siamo arrivati per le foto di coppia il sole si era nascosto dietro a nubi tempestose.

La sposa e lo sposo erano titubanti. Ma noi abbiamo capito subito che sarebbe stato epico. Il cielo era in tumulto. Il temporale stava arrivando ma ci lasciava lo spazio per fare le nostre fotografie.

Così è stato. L’acqua scorreva veloce. Milioni di piumini volavano nel cielo. Brevi raggi s’affacciavano fra nuvole dense e plumbee.

La sposa era radiosa fra risate e baci. Dovevano solo essere loro stessi. Nessun copione da seguire, solo il flusso dei sentimenti.

A Corte Ortalli ci aspettavano tutti. Quando siamo arrivati stavano scendendo le prime gocce di pioggia.

La festa è incominciata fra brindisi e cibo delizioso. Corte Ortalli è un luogo splendido per i matrimoni. Sembra un piccolo borgo dove il tempo sembra essersi fermato durante una festa di paese, di quelle dove tutti partecipavano fra pacche sulle spalle e canti di festa.

Poi il cielo si è fermato per il primo ballo da sposi. E per le foto di gruppo. E per il lancio del bouquet.

E a ripreso a scrosciare pioggia per la foto più romantica. L’ultima. Quella del bacio sotto la pioggia e sotto le mille luci della notte. La prima notte di matrimonio di Francesca e Alessandro.

Matrimonio

Post simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Elena Fantini Fotografa
Instagram
Pinterest

SERVIZI

i ricordi sono le nostre radici

Menu